Coinvolgi i tuoi clienti con un tour virtuale Google

Con il Virtual Tour gli utenti posso “virtualmente” entrare nella nostra attività commerciale.
E’ un’esperienza interattiva a 360° e sicuramente cattura l’attenzione!

Nel 2015 è stata svolta una ricerca, (focalizzata su ristoranti e hotel) per studiare l’impatto dei tour virtuali sugli utenti e capire se e come possa incidere sulla probabilità di prenotazione.

E’ stato analizzato un campione di circa 1200 persone che nei 30 giorni precedenti avevano cercato hotel o ristoranti.
Sono state create diverse versioni delle schede delle attività commerciali, (con e senza foto e virtual tour) e sono state mostrate in modo casuale.

Vediamo cosa ne è emerso:

  • Piace ai possibili clienti

il 67% degli intervistati (due persone su tre) vorrebbe più tour virtuali.
In effetti se dovessimo prenotare in hotel, o nel caso di indecisione tra più strutture, non daremmo una sbirciatina al tour?
Si certo, ci sono comunque le foto, ma il fatto di poter passeggiare tra i corridoi, vedere la spa e fare un salto al ristorante o passeggiare il giardino è un’esperienza diversa e ci fa assaporare già la nostra vacanza.

  • Raddoppia l’interesse per la tua attività

O meglio, con il tour virtuale abbiamo il doppio delle possibilità essere presi in considerazione per una prenotazione.
In particolare la fascia di età 18-34 è più propensa a prenotare, con un percentuale del 130% in più.
Sembra che solo con la scheda dell’attività commerciale l’interesse a “convertire” possa essere del 24%, questo numero sale se riempiamo la nostra scheda con delle foto e si sposta fino al 48% nel caso di tour virtuale.

Una volta realizzato è di vostra proprietà e sarà visibile su Maps, su Google My Business e può anche essere inserito nel vostro sito web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su