Social network per bar, pizzerie e ristoranti – Come aumentare i tuoi clienti con i social media giusti!

In questo articolo voglio spiegare a chi ha un’attività commerciale locale come ad esempio un bar, pizzeria, ristorante o un negozio (o chi ha intenzione di avviarne una nel breve) quali sono secondo me i social network che bisogna assolutamente attivare e gestire. Analizzeremo inoltre alucne tecniche di social media marketing che potrenno migliorare la visibiltà e l’engagement delle pagina della vostra attività locale.


Inizio con il dire che a mio avviso OGNI attività locale e quindi anche bar, ristoranti , pub e pizzerie necessitano di essere online se vuole farsi conoscere.

Dopo aver fatto questo hai bisogno di “intercettare” il proprio pubblico, di ascoltare e farsi ascoltare in modo da capire le reali esigenze dei propri clienti ed essere ingrado di trasformare tali esigenze in servizi da poter vendere.

Secondo i dati raccolti dall’agenzia Nielsen, il 74% degli utenti si affida per le proprie scelte di un bar, ristorante, pub o pizzeria ai commenti che trova sui social media mentre il 36% dei consumatori online si fida della pubblicità sui social network.

Andiamo ora ad analizzare quali sono i punti su cui focalizzarsi quando si ha una locale, ristorante, pizzeria, pub o bar che vuole attirare clientela locale e non.


Inutile puntualizzare che per prima cosa bisognerebbe avere un sito internet responsive (e cioè in grado di adattarsi alla visualizzazione su device mobili) dove i clienti o possibili clienti potranno trovare il vostro menu aggiornato, immagini della vostra attività e dei vostri piatti , i servizi che offrite (Happy Hour, bar di tendenza, pizzeria , pizze vegane, pesce, piatti per celiaci, km0, tapas), i vostri orari di apertura corretti e una descrizione della filosofia che sta dietro al vostro locale.

Una volta che il vostro sito sarà pronto, allora arà arrivato il momento di pensare ai social network ed in particolare per un bar, pizzerie e ristorante o pub io mi focalizzarei prima di tutto su questi:

 

Google My Business

Per pizzerie, ristoranti e bar è TASSATIVAMENTE necessario essere presenti in Google My Business perché i clienti che cercano un buon locale dove andare a mangiare o passare una serata in compagnia nel 50% dei casi (o oltre) cercheranno consigli ed aiuto su Google.

Qualora il tuo locale non comparisse su Google Maps (Google My business è un cruscotto dove poter inserire tutte queste informazioni aziendali) è assolutamente obbligatorio creare una scheda locale con fotografie, orari, servizi e descrizione.

Per farti un esempio la cheda di un bar di cui seguo la pagina Google My Business viene visualizzata quasi 4.000 volte al mese (3.987)  dopo una ricerca diretta o in seguito ad una ricerca correlata che passa attraversoil motore di ricerca Google.

Un ulteriore aspetto da tenere in considerazione per ottimizzare la pagina Google My Business sono le immagini.

Le immagini dello stesso cliente vengo guardate più di 22.000 volte al mese e quindi capirete l’importanza di pubblicare le foto dei vostri prodotti o servizi sempre fresche, aggiornate ed accattivanti.

Tenete in considerazione che questi numero vengono fatti da un bar di medie dimensioni dove la pubblicazione di immagini e contenuti avviene regolarmente attraverso la stesura di un piano editoriale ad-hoc per i social media.


Dopo questo importante salto all’interno di Google My Business è arrivato il momento di capire quali sono gli altri elementi chiave del marketing per bar e ristorante.

 

Tripadvisor

TripAdvisor, il noto portale web di viaggi, che pubblica le recensioni degli utenti riguardo hotel, ristoranti, bar, pizzerie e attrazioni turistiche, è usato almeno una volta al mese da 465 milioni di persone: circa una su 16 tra quelle che esistono al mondo in questo momento.

Grazie a questo straordinario strumento di social marketing e alle sue potenzialità è possibile ritrovarsi nei primi risultati della SERP di Google (Search Engine Results Page) se le recensioni e la valutazione dei clienti sarà positiva.

Come per Google My Business anche su Tripadvisor è importante avere e mantenere un profilo aggiornato e corretto pubblicando spesso immagini del vostro bar, pizzerie e ristorante, dei vostri piatti o delle persone che sono state nel vostro locale.

Spingo molto sulle immagini perchè una bella foto di un buon piatto o di un cocktail stimola le persone a volerlo assaggiare e quindi potrebbe fare la differenza tra un cliente o un non cliente per vostra attività locale.

Stategie di Social Media Marketing

Detto questo, ora vedremo come è possibile sfruttare alcuni social network tra cui Facebook e Instagram in modo da creare coinvolgimento intorno al vostro locale ed in questo modo  ampliare anche il passaparola digitale e non e la curiosità dele persone verso i vostri prodotti o servizi.

Questi sono alcuni miei consigli per aumentare l’engagement della pagina di bar, pizzerie e ristoranti .

  • proporre promozioni speciali ed esclusive per i soli fan
  • pubblicare foto, video o storie “dietro le quinte”, cioè quelle info che trasmettano la passione della cucina e del lavoro svolto
  • crea una mailing list e informa i tuoi clienti su offerte speciali e riservate
  • incoraggia il passaparola offrendo sconti e coupon a chi  condivide e fa conoscere la tua attività consigliandola ai propri amici o follower.
  • conosci gli influencers e i food Bloggers più seguiti e invitali al tuo locale in modo che raccontino la loro esperienza

Eccoci arrivati alla fine di questo articolo.

Spero che possa esserti stato utile per capire come migliorare la presenza onine del tuo bar, pizzeria o ristorante e che magari seguendo quello che ti ho detto tu sia riuscito a portare un pò più di persone nel tuo locale a provare le tue super specialità esclusive.

Se però non hai avuto tempo o non sai come fare per mettere in protica i miei consigli non esitare a contattarmi e potremmo valutare insieme una collaborazione!

Buona giornata